lunedì 6 giugno 2016

Il Flamenco a Mondovì!

A conclusione di un anno di studio e in particolare a chiusura del Laboratorio di chitarra flamenca tenuto da Corrado Cordova presso la Scuola Comunale di Musica di Mondovì, ieri domenica 5 giugno gli alunni del laboratorio insieme ad altri chitarristi esterni si sono dati appuntamento in Sala Ghislieri per tuffarsi nel vero flamenco.

Accompagnati dal loro insegnante Corrado Cordova, hanno sperimentato che cosa significa accompagnare il cante e il baile in un contesto di autentico flamenco; hanno applicato quei "codici" tanto misteriosi quanto affascinanti alla base dell'improvvisazione e del dialogo tra chitarrista / cantante / ballerino che rendono il flamenco un'esperienza artistica unica.


Tutto questo è stato possibile grazie all'esperienza e poliedricità di  Andrea Lamberti El Niño, artista che nasce come musicista e poi come bailaor. Tra ritmica, palmas, baile, cante, ha dispiegato quella complessa matassa che, dal compás in poi, fa del Flamenco una vera scienza.



Questo è il primo passo di un percorso che si indende portare avanti durante il prossimo anno accademico, con l'auspicio di creare una passione, quella per una cultura, prima ancora che tecnica chitarristica.

Un bel modo per chiudere l'anno accademico, dopo il saggio di tutti gli alunni di C.Cordova il 27 maggio che ha visto un'altra importante partecipazione: la nota bailaora Ester Bucci che ha lasciato senza fiato una Sala Ghislieri gremita.





Un ringraziamento speciale va al Direttore della Scuola di Musica Maurizio Fornero e all'Academia Montis Regalis. 

Nessun commento:

Posta un commento